A.C.D. SAN MARTINO - SPEME | Esordienti 2006 al Torneo di Zevio
15074
post-template-default,single,single-post,postid-15074,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,locale-it-it,qode-listing-2.0,qode-lms-2.0.2,qode-social-login-2.0.1,qode-music-2.0.1,qode-news-2.0.1,qode-quick-links-2.0,qode-restaurant-2.0,qode-tours-2.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.7,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Esordienti 2006 al Torneo di Zevio

Esordienti 2006 al Torneo di Zevio

Esordienti 2006. Tornei 2019

Tornei di Zevio 2019. Serata di presentazione e sorteggio.

Ci sono tornei e tornei ma quello di Zevio è particolare perché rappresenta la passione di una comunità sportiva con vocazione all’ospitalità e che si adopera pertanto, affinchè tutti i partecipanti possano trovare un ambiente sportivo accogliente nel quale competere con serenità.

In una sala densa di sport e di personaggi che tanto si danno da fare per il Giovanile, il benvenuto è stato dato dal Sindaco di Zevio,  Diego Ruzza. 
Presente anche Claudio Prando, presidente Figc della Delegazione di Verona, il quale ha ricordato ai tecnici presenti, che i tornei di fine stagione hanno soprattutto l’obiettivo di armonizzare le relazioni delle società sportive al di fuori degli stress di campionato.
Ultima intervento è quello del Vice Presidente dello Zevio, Giorgio Scandola:  …è stato (e lo è ancora) un anno tribolato, ma con qualche soddisfazione dai Giovanissimi, che rappresenteranno la spina dorsale bianconera nei prossimi anni: i Regionali hanno acquisito la salvezza, mentre la squadra 2005 è approdata agli ottavi di finale del Città di Verona, il torneo più storico della provincia di Verona, dove contiamo di avanzare…”
Conclude Giorgio Scandola con una riflessione sui giovani talenti bianconeri già adocchiati da altre società: ” ...siamo orgogliosi quando uno dei nostri ragazzi viene contattato da altre società, perchè vuol dire che stiamo lavorando bene; ma ai genitori voglio dire che i ragazzi bravi, qui da noi diventeranno delle bandiere e che il nostro progetto è quello di costruire una prima squadra di territorio, composta soprattutto da giovani di Zevio.

Ed ecco la parola alle urne per il sorteggio, ricordando che i campioni uscenti sono la Virtus (Pulcini 2010, allenatore Tommasi Simone), lo Zevio ( Esordienti 2006, allenatore Pietro Bagnoli) e ancora la Virtus ( Allievi 2003, allenatore Matteo Biroli).

Ecco i gironi sorteggiati: gli Esordienti della Speme se la vedranno col San Giovanni Lupatoto, il San Zeno 1919 e i padroni di casa, Lo Zevio 1925.

No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: